Fototessera per la carta d'identità italiana

Fototessera per la carta d'identità italiana

Prepara foto perfette per documenti con la garanzia di accettazione

Che cosa otterrai?

Risparmi tempo e denaro - fai una foto in modo efficace senza uscire di casa

Convenienza
Una foto digitale in pochi secondi o una stampata e spedita a casa tua
Servizio professionale
Oltre 1.000.000 di persone hanno utilizzato i nostri servizi in 7 anni.
Garanzia di accettazione
Se la tua foto è rifiutata dalle autorità, ti rimborseremo il doppio del prezzo che hai pagato
Garanzia di soddisfazione
Fai quante foto vuoi - pagherai solo quando sarai soddisfatto

Foto per carta d'identità italiana - formato e dimensioni

Foto per carta d'identità italiana
Misura
Larghezza: 35 mm
Altezza: 45 mm
Risoluzione
600 dpi
Parametri definizione foto
  • Altezza della testa: 33.5 mm
  • Dall'alto della foto all’alto dei capelli: 2 mm
Va bene per la presentazione online?
Si può stampare?
Colore dello sfondo

Come fare una foto?

Distanza dalla fotocamera
1
Distanza dalla fotocamera
Postura: eretta
Postura: eretta
2
Postura: eretta
Illuminazione uniforme su entrambi i lati del viso
Illuminazione uniforme su entrambi i lati del viso
3
Illuminazione uniforme su entrambi i lati del viso

Foto per carta d'identità italiana

Per ottenere il documento d’identità è necessaria una foto digitale. La foto per la carta d'identità italiana può essere facilmente scattata dal fotografo, ma anche a casa con il telefono. Tutto ciò che serve è uno smartphone con fotocamera digitale e il nostro photo editor online.

Cosa si ottiene utilizzando PhotoAiD? Si risparmia tempo e denaro perché si scatta la foto senza uscire di casa. Puoi scattare e testare tutti gli scatti che vuoi, e pagherai solo quello che ti piace di più. Non hai questa opzione dal fotografo. È anche una grande comodità, perché otterrete una foto digitale per una carta d'identità italiana in pochi secondi. È importante sottolineare che, come azienda, garantiamo la vostra accettazione. Se per qualsiasi motivo la vostra foto scattata con l'aiuto del generatore di foto viene rifiutata, vi rimborseremo i vostri soldi.

In questo tutorial vengono illustrati tutti i requisiti per una foto digitale per una carta d'identità italiana. Grazie a questo, preparerai una foto digitale perfetta con il tuo smartphone e ti sarà garantita l'approvazione da parte dell'ufficio.

Foto digitale carta identità - requisiti

Per scattare una foto valida per una carta d'identità italiana, è necessario fare riferimento ai requisiti formali per le foto biometriche. Questo perché nelle carte d'identità italiane è richiesta la foto biometrica: realizzata in modo da far risaltare tutte le più importanti caratteristiche biometriche del viso. Ma non preoccupatevi! Fare una foto biometrica per una carta d'identità italiana è più facile di quanto si pensi. Potete scattare una foto con uno smartphone e verificarne la correttezza con la nostra applicazione o con l'editor online. La cosa più importante è seguire i requisiti, quindi qui di seguito troverete punto per punto i consigli per tali fotografie:

Requisiti generali

Aggiornata − La foto per il documento d'identità italiano deve essere valida, cioè scattata negli ultimi 6 mesi dalla data di richiesta. Se il tuo aspetto è cambiato significativamente negli ultimi mesi, dovresti fornire anche una nuova foto per il tuo documento d'identità italiano.

Alta qualità − La foto non può essere danneggiata o sfocata. È necessario fornire una foto stampata su carta fotografica di alta qualità. La foto non può essere piegata o scritta.

Mostrare l’aspetto − La foto non può essere modificata in alcun modo e deve riflettere il vostro aspetto reale. Non sono ammesse immagini fornite con colori diversi da quelli reali.

Foto biometrica − La fototessera italiana deve essere una foto biometrica scattata secondo i requisiti previsti per tali foto.

Misura, dimensioni e qualità

La foto per la carta d'identità italiana è di 35 x 45 mm (larghezza x altezza). La foto deve essere di qualità e risoluzione adeguate per consentire la stampa di un'immagine di alta qualità. Deve essere fornita come file digitale con una risoluzione minima di 400 dpi (preferibilmente 600 dpi). Il file stesso deve essere in formato JPG e non deve superare i 500 kB di dimensione. Il file può essere consegnato di persona, ad esempio su chiavetta USB.

La fototessera italiana deve essere a colori e a fuoco. Quando si prepara una foto da soli, vale la pena utilizzare un treppiede che stabilizzi l'immagine. Il contrasto nella foto è molto importante - il primo piano (la persona fotografata) deve risaltare chiaramente sullo sfondo della foto. Non sono ammesse foto con colori diversi da quelli reali.

Cornice

La cornice della foto deve coprire l'intera testa, compresi i capelli, il collo e la parte superiore delle braccia. La testa deve essere esattamente al centro della cornice e gli occhi devono essere in linea con l'asse orizzontale della foto. L'altezza degli occhi rispetto al bordo inferiore della fotografia deve essere compresa tra 23 e 31 mm (minimo - massimo). È meglio lasciare spazio libero intorno alla testa, perché la foto sarà poi tagliata in ufficio. Tuttavia, ricordatevi di non farlo da soli. Il formato 35 x 45 mm può essere ottenuto utilizzando il nostro editor online e l'applicazione.

Sfondo e luce

Il fondo deve essere chiaro e uniforme, preferibilmente azzurro, beige, marrone chiaro, grigio chiaro o bianco. Non devono esserci decorazioni (ad esempio, è vietato scattare foto contro la carta da parati a motivi) o altri oggetti. Se si utilizza PhotoAiD, tuttavia, non è necessario preoccuparsi di avere lo sfondo corretto nella foto. La nostra app e l'editor online rimuovono automaticamente lo sfondo.

L'illuminazione di una fototessera deve essere buona, cioè deve illuminare uniformemente tutto il viso. Non devono esserci ombre sul viso, sul collo o sullo sfondo. Inoltre, non deve essere sovraesposta o sottoesposta. Se si scatta una foto da soli, è necessario illuminare bene la foto, preferibilmente in modo naturale, ma ci si può anche aiutare con una lampada supplementare. Non sono ammesse foto con riflessi ed effetti di flash o altre fonti di luce.

Il viso nella foto

La testa deve essere centrata verticalmente. Basta tenere il viso in avanti e guardare nell'obiettivo della fotocamera. Non si può inclinare la testa verso i lati, e una foto scattata da un mezzo profilo sarà rifiutata Molto importante: l'altezza del viso deve essere compresa tra il 70% e l'80% dell'altezza dell'intera foto.

Le espressioni facciali devono essere neutre e la persona nella foto deve avere la bocca chiusa e gli occhi ben visibili e aperti. Non è permesso sorridere nella foto per la carta di identità italiana. La profondità di campo della foto deve essere tale che sia la parte anteriore del viso (dalla fronte al mento) che entrambi i lati del viso (dall'orecchio all'orecchio) siano chiaramente visibili. L'ovale del viso e la linea della mascella devono essere visibili. Le orecchie non devono essere visibili, ma i capelli sono meglio se tirati all'indietro.

Occhiali e copricapo

You can wear corrective glasses in the photo for the Italian ID, but you must make sure that they do not cover your eyes. Avoid glasses with thick frames as there should be space between the eyes and the spectacle frames. There must be no glare in the lenses. There are undefined sunglasses and tinted glasses. The eyes must be perfectly visible in the picture, especially the color of the iris, the distance between the eyes and their shape.

Nella foto potete indossare gli occhiali da vista, ma dovete fare attenzione che non coprano gli occhi. Evitate gli occhiali con montature spesse, perché tra gli occhi e le montature degli occhiali deve esserci spazio. Non ci deve essere abbagliamento nelle lenti. Ci sono occhiali da sole non definiti e occhiali colorati. Gli occhi devono essere perfettamente visibili nell'immagine, in particolare il colore dell'iride, la distanza tra gli occhi e la loro forma.

Acconciatura e trucco

Non ci sono requisiti specifici per l'acconciatura nella foto per la carta d'identità italiana. L'unico requisito è che i capelli non coprano il viso, le sopracciglia e le guance. I capelli lunghi vengono tirati indietro per mostrare il volto. Se la frangia copre le sopracciglia, spostarla di lato per mostrare gli occhi pieni. Sconsigliamo anche di indossare fasce per capelli e altri grandi ornamenti per capelli - sono generalmente incompatibili.

Non c'è nessun problema con il trucco nella tua foto, ma dovrebbe riflettere il tuo look di tutti i giorni. È meglio truccarsi tutti i giorni, in modo che non ci siano problemi a riconoscerti, ad esempio all'aeroporto da parte di un doganiere. Evitate il trucco pesante e la lucentezza. Più è naturale, meglio è. Inoltre, vogliamo sottolineare che il trucco non può nascondere o mascherare le cosiddette forme individuali, cioè i solchi, le rughe forti, le cicatrici o le tracce permanenti di bellezza. Se la foto contiene queste caratteristiche, la foto non soddisfa i requisiti di legge e deve essere respinta. Anche se la foto supera il processo di verifica, possiamo aspettarci problemi all'aeroporto o al controllo di frontiera.

Abbigliamento

Nella foto per carta d’identità italiana, indossate abiti casual, ma non indossate l'uniforme o l'abbigliamento militare. La camicia leggera è meglio, ma ricordate: evitate colori troppo chiari, che possono essere mescolati con lo sfondo. Se per una foto per il passaporto italiano lo sfondo deve essere grigio chiaro - non indossate una camicia di questo colore, perché si confonderà con lo sfondo e disturberà il contrasto necessario. Inoltre, si sconsiglia di indossare abiti eccentrici e troppo sportivi, come una felpa con cappuccio.

Errori più comuni 

Sapete quali sono gli errori più comuni che si commettono quando si scatta una foto per un documento d'identità italiano? Qui di seguito descriviamo brevemente i più importanti. Non farlo se non vuoi che la tua foto venga rifiutata.

Foto del semi-profilo

Le foto di mezzo profilo non sono ammesse. Per una foto biometrica si deve stare in piedi davanti a sé.

Underexposed / overexposed photo

La foto deve essere di buona qualità, il volto deve essere ben illuminato e il contrasto tra lo sfondo e la persona fotografata deve essere visibile.

Il sorriso nella foto

In una foto biometrica non si può sorridere neanche un po'. Un sorriso distorce i tratti naturali del viso. Per la foto d'identità italiana è necessario avere un'espressione neutra sul viso.

Maglia bianca

Evitate vestiti troppo luminosi, poiché una maglia bianca può confondersi con lo sfondo bianco e la foto avrà un effetto testa volante.

Volto coperto

Anche se è permessa una foto con un copricapo o un foulard per motivi religiosi, è necessario esporre il proprio volto. La sciarpa non deve coprire le guance o il mento.

Guardare di lato

Nella foto biometrica bisogna guardare nell'obiettivo.

Foto alterata

La foto deve riflettere il vostro aspetto reale. Compreso il colore naturale della pelle, dei capelli e degli occhi. Non è possibile modificare le immagini nel programma di grafica o applicare filtri alla foto.

Come si fa a scattare una foto identificativa italiana con il telefono?

Fare le foto con uno smartphone

Puoi fare una foto per la carta d'identità italiana con uno smartphone? Sì! Infatti, è possibile scattare una foto con qualsiasi dispositivo dotato di fotocamera digitale che cattura immagini ad alta definizione. Fino a poco tempo fa, ognuno di noi ha scattato una foto per i documenti presso un fotografo professionista, o in cabine fotografiche in giro per la città. Attualmente, però, le limitazioni causate dal coronavirus ci costringono ad affidare sempre più compiti alla tecnologia. È quello che è successo con le foto per i documenti.

Attualmente sempre più persone utilizzano gli smartphone con l'aiuto di un generatore di foto (applicazione o editor online). Questo metodo permette di realizzare in modo rapido, economico e semplice una foto corretta per un documento d'identità italiano, per poi stamparla o allegarla all'applicazione in forma digitale. I generatori sono in grado di valutare la correttezza della foto in termini di requisiti per le foto biometriche, in modo che il rischio che la foto venga scartata sia minimo.

Come fare una foto per la carta d’identità con uno smartphone?  

Aiutati con un treppiede 

Chiedete aiuto a qualcuno o mettete lo smartphone su un treppiede e il treppiede su una superficie piana ad una distanza di circa 40 cm. In questo modo la vostra foto rimarrà nitida e potrete anche riprodurre le proporzioni naturali del vostro viso. Non scattatevela da soli! I selfie disturbano fortemente le proporzioni del viso. Ricordate che otterrete l'inquadratura migliore posizionando lo smartphone ad almeno 40 cm dal vostro viso.

Imposta l’illuminazione

L'illuminazione è la parte più difficile quando si tratta di scattare foto per la carta d'identità italiana con uno smartphone. Ma può essere impostata. Mettiti davanti alla finestra e scatta alla luce naturale del giorno. Le ore del mattino sono le migliori per questo. Assicuratevi che il vostro viso sia illuminato in modo uniforme da tutti i lati. Se avete bisogno di supporto - accendete una lampada supplementare.

Assumi una posa 

Posizionatevi davanti alla fotocamera come richiesto per la foto biometrica. Mantenete l'espressione del viso neutra. Scattate tutti gli scatti che volete e scegliete il migliore. Potete sperimentare con diversi vestiti o acconciature. Ricordate: questa foto vi accompagnerà per 10 anni.

Usa PhotoAiD

Aprite l'applicazione PhotoAiD sul vostro iPhone o dispositivo Android. Se si utilizza un browser - utilizzate il generatore di foto online. Caricate il file e attendete che il software convalidi la foto in termini di requisiti formali. Il programma rimuoverà anche lo sfondo e ritaglierà la foto nella dimensione corretta. Dopo pochi secondi il file sarà pronto.

PhotoAiD – come funziona?

PhotoAiD è un'applicazione per iPhone e Android, nonché un editor di foto online che funziona in un browser web. È un moderno generatore di foto per documenti d'identità italiani e altri documenti ed utilizza l'intelligenza artificiale. Il principio del suo funzionamento è molto semplice: si carica un file e il programma stesso ne verifica la correttezza e lo prepara in modo che la foto soddisfi i requisiti formali. Infine, riceverete il file finito al vostro indirizzo e-mail. A seconda delle opzioni scelte (foto digitale o foto stampata), riceverete un file pronto per la stampa o l'invio per la richiesta online di una carta d'identità.

Ritaglio della dimensione

PhotoAiD è uno strumento che taglia una foto nelle dimensioni corrette (35 x 45 mm per una foto identificativa italiana). Grazie a questo, non dovete preoccuparvi di consegnare in ufficio una foto della dimensione sbagliata. La nostra applicazione e il nostro generatore di foto garantiranno inoltre che il file abbia la risoluzione appropriata (600 dpi) necessaria per stampe di alta qualità.

Rimozione dello sfondo

L'app PhotoAiD online è un dispositivo di rimozione dello sfondo. A seconda del tipo di servizio, il nostro software fornisce il giusto sfondo. Cioè, prima rimuove lo sfondo dalla foto e poi lo sostituisce con uno sfondo bianco o grigio chiaro - esattamente come richiesto per la foto.

Verifica della foto

La nostra applicazione per iPhone / Android e il nostro generatore di foto online funziona come controllore e validatore di foto. Ciò significa che convalida la foto rispetto ai requisiti per le foto biometriche. Utilizza una tecnologia moderna che valuta le caratteristiche biometriche chiave del viso e se sono visibili nella foto. Ad esempio, controlla se l'ovale del viso è visibile, se i capelli non coprono il viso, se ci sono ombre nella foto, se gli occhi sono visibili, se la bocca è chiusa, ecc. Grazie a questo, avete praticamente il 100% di possibilità che la foto venga approvata dal funzionario durante l'esame della domanda.

Domande frequenti

❓ La fototessera italiana è una foto biometrica?

Sì, la richiesta di un documento di identità italiano deve essere accompagnata da una foto biometrica conforme alla norma ICAO 9303.

❓ Qual è la misura di una foto biometrica?

La dimensione della foto richiesta è di 35 x 45 mm (larghezza x altezza)

❓ Qual è la risoluzione del file digitale per la fototessera italiana?

La risoluzione fotografica richiesta è di 600 dpi.

Formato JPG, peso non superiore a 500 kB.

Sì, le foto per i documenti, comprese le carte d'identità, possono essere scattate facilmente e rapidamente ovunque. Il modo migliore è utilizzare il nostro generatore di foto per la carta d'identità italiana o la nostra applicazione mobile.

PhotoAiD è un generatore di foto di documenti molto più avanzato di qualsiasi generatore di foto online. Quando si utilizza il nostro sito web o l'applicazione, tutto quello che dovete fare è scattare una foto su qualsiasi sfondo e illuminare uniformemente il vostro viso. Il nostro software si occuperà del resto.

  • controllerà l'allineamento biometrico del viso,
  • rimuoverà lo sfondo con le ombre,
  • ritaglierà la foto alla dimensione corretta,
  • salverà le foto nel formato corretto.

La foto per la carta d’identità italiana deve essere incorniciata in modo che la testa sia centrata e il volto sia da 23 mm a un massimo di 31 mm dal bordo della cornice. Inoltre, l'intera testa (compresi i capelli), il collo e la parte superiore delle braccia devono essere visibili nella cornice.

Deve essere effettuata non prima di 6 mesi dalla data di presentazione della domanda.

No, la foto deve essere aggiornata, cioè non può essere stata scattata prima di sei mesi.

Sì, è possibile portare una foto digitale salvata su un supporto digitale USB. Potete utilizzare il nostro sito web o l'applicazione per creare l'immagine fotografica stessa e poi salvarla su una chiavetta USB.

No, la foto deve essere a colori e il colore deve essere naturale. Non sono ammesse foto con colori diversi da quelli reali.

Lo sfondo deve essere uniforme, preferibilmente azzurro, beige, marrone chiaro, grigio chiaro o bianco. In modo da creare un netto contrasto tra lo sfondo e la persona nella foto.

No, si può tranquillamente cambiare il colore dei capelli.

No. Devi avere un'espressione del viso neutra con gli occhi aperti e la bocca chiusa. Non sono ammessi tutti i tipi di espressioni facciali insolite.

Potete indossare le lenti solo se il colore naturale dei vostri occhi non cambia.

Il trucco per la foto identificativa è consentito, ma deve essere abbastanza sottile e delicato da rendere riconoscibile la persona nella foto.

No, purché i capelli non coprano gli occhi, le guance o il naso.

No, si possono tranquillamente indossare abiti di qualsiasi colore. Tuttavia, considerate l'utilizzo di un colore diverso dal grigio chiaro e dal bianco, poiché potrebbe confondersi con lo sfondo e disturbare il contrasto richiesto nella foto.

Il rossetto è consentito fintanto che non copre il segno caratteristico. Tuttavia, è meglio non applicare Rossetti troppo forte e troppo efficace.

Sì, potete avere i vostri occhiali da vista nella foto. Ricordate solo che gli occhiali con lenti colorate non sono ammessi e le lenti devono essere chiare. In modo che gli occhi siano chiaramente visibili e le montature degli occhiali non devono coprire gli occhi.

Poiché la carta d'identità è un documento ufficiale, vi raccomandiamo di indossare abiti di uso quotidiano che vi garantiscano un aspetto ordinato e professionale. Vestiti o uniformi stravaganti possono causare il rifiuto dell'immagine.

Non sono ammessi copricapi, tranne che per motivi religiosi. Ricordate che anche in questo caso è necessario mostrare chiaramente il proprio volto.

Informazioni sul documento

Carta d'identità Italiana

La Carta d'Identità Elettronica Italiana (CIE) è un documento di identificazione. La carta d'identità elettronica assomiglia a una carta di credito o a una patente di guida. Ha un microchip all'interno. Grazie al microchip della CIE è possibile includere più informazioni in un unico documento d'identità: codice fiscale del titolare, impronte digitali e dati del certificato di nascita. I cittadini possono anche scegliere di aggiungere al CIE una serie di informazioni aggiuntive, come le richieste di donazione e altri documenti utili come le tessere sanitarie e le schede elettorali.

Dal 2018 ha sostituito le carte d'identità cartacee emesse in precedenza. Permette di confermare l'identità del titolare, sia nel Paese che all'estero. Inoltre, viene utilizzato per l'identificazione al fine di usufruire di alcuni servizi e dà accesso ai servizi online forniti dalla pubblica amministrazione italiana. Il rilascio della carta d'identità italiana è di competenza del Ministero dell'Interno (sul territorio italiano) e del Ministero degli Affari Esteri (per i cittadini italiani residenti all'estero).

Richiesta di una carta d’identità italiana

La richiesta di un documento d'identità italiano può essere presentata da qualsiasi cittadino italiano residente in Italia o soggiornante all'estero. Per i minori, la richiesta del documento d'identità è presentata dal genitore o dal tutore legale del minore. La domanda viene presentata in forma cartacea presso l'ufficio comunale, ma il pacco stesso può essere ritirato per posta. Sarà inviato all'indirizzo di casa o all'indirizzo indicato. La documentazione può anche essere ritirata di persona presso l'ufficio competente per il luogo di residenza.

Documenti necessari per presentare la richiesta:

  • altro documento personale con foto per la verifica,
  • 1 foto in formato cartaceo o elettronico (su chiavetta USB).
  • domanda compilata,
  • ricevuta di pagamento per la carta d'identità.

Validità

La validità del documento d'identità elettronico varia a seconda della fascia d'età del cittadino che presenta la richiesta. Ad esempio, per i bambini di età inferiore ai 3 anni, il documento d'identità è valido solo per 3 anni, mentre per i minori dai 3 ai 18 anni è valido per 5 anni. Le normali carte d'identità italiane per adulti sono valide per 10 anni.

Costo

Al momento della richiesta della nuova carta d'identità, sarà necessario pagare € 16,79 per le spese di gestione statale (comprese quelle necessarie per la consegna a domicilio) e una somma per le spese fisse di segreteria applicate dai comuni. In media, il costo totale della carta d'identità elettronica sarà di 22 euro, sia in caso di primo rilascio che di rinnovo.

Spedizione

Dopo che tutte le operazioni sono state correttamente eseguite, la carta d'identità sarà consegnata al cittadino all'indirizzo da lui indicato entro 6 giorni lavorativi. Il documento può essere rilasciato anche tramite ritiro personale presso l'ufficio comunale. Durante questo periodo, il titolare può utilizzare il documento temporaneo.

Was this information helpful?

Valutazione: 4.89 - numero di voti: 19